Skip to main content

Barbuti Salerno Festival 2018 XXXIII Edizione

dal 2 agosto al 15 settembre 2018

Salerno Largo Santa Maria dei Barbuti ore 21.15

Scarica il programma del Festival

 

 

Salerno per me è Peppe e Gaetano. Gaetano un amico giornalista che sapeva raccontarmi ogni angolo e leggenda di questa vostra bellissima città. Peppe lo conoscete meglio di me e ogni aggettivo sarebbe inutile, rischierei la retorica. Ricordo la prima passeggiata con lui per i vincoli del centro storico e la scoperta di quel suo palcoscenico fra una manciata di case e di finestre aperte, da quella passeggiata ho capito il senso profondo del suo teatro. Teatro di strada e di tutti. Ricordo la gioia vissuta e ricevuta durante la mia intervista spettacolo a Sandra Milo. Ricordo il suo abbraccio di gratitudine e una cena guardando il mare che spuntava da una stradina stretta. Peppe mi telefonava a primavera per chiedermi cosa avessi di pronto da portare ai Barbuti e cosa avessi visto durante l’inverno da potergli segnalare. Parlavamo di teatro, aveva intuito e passione, amava quest’arte antica e soprattutto quel suo angolo di Salerno che è diventato un simbolo, un punto fermo, un esempio importante per noi teatranti. Ai Barbuti sono stato con uno degli spettacoli che ho più amato “Capasciacqua” di Marina Confalone, ricordo perfettamente quella sera, il piacere che abbiamo provato, gli applausi delle persone sedute e di quelle affacciate alle finestre. In scena con noi c’era Amelia, il mio cane di allora, Peppe ebbe attenzioni e affetto anche per lei. Mi piace, in maniera romantica e forse banale, pensare che da qualche parte che non ci è dato conoscere, proprio in questo momento, a quest’ora, nel nostro presente, Gaetano e Peppe stanno passeggiando e raccontano a qualcuno la storia di Salerno e del teatro dei Barbuti, magari nel loro passeggiare incrociano la mia piccola Amelia, la riconoscono e le danno una carezza. 

pino strabioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.