Bottega San Lazzaro

Teatro dei Barbuti: edizione 2016

Teatro dei Barbuti 2016: al via la nuova edizione!

La nostalgia ci assale ma il desiderio il piacere di continuare questo meraviglioso Teatro ci fa sentire ancora più vicini a chi in silenzio e in umiltà, con grande amore e tenacia ci ha catapultato in questo sogno che ci fa dimenticare per qualche ora gli affanni della vita quotidiana.

Il Teatro dei Barbuti – come diceva Peppe Natella – ha come soffitto il cielo e come solaio la storia, e noi in questa storia ci siamo entrati grazie ai tantissimi artisti che in questi anni ci hanno affiancati e alla nostra squadra “Bottega San Lazzaro” che ogni anno , in maniera volontaria ci affianca: l’amore per il teatro per loro comincia di mattina sotto il sole cocente.

Un grazie va a Peppe Barra che è con noi dalla nascita dei Barbuti e a lui con grande affetto consegneremo il primo premio Peppe Natella che è stato un suo grande fan nonché amico.

Il premio Mario Perrotta quest’ anno verrà consegnato con un grande grazie al maestro nonché grande amico di Peppe. Nello Ferrigno, autore di tutte le opere del premio Mario Perrotta che con grande semplicità collaborava con il suo amico.

La vita è un sogno, il Teatro è un bel sogno e in questo sogno il “Professore” sarà sempre seduto come sempre dietro il palcoscenico mentre noi continuiamo a sognare insieme al Teatro Dei Barbuti.

Vi aspettiamo al Teatro dei Barbuti 2016!

 

Adriana Pagano

6x3_barbuti2016-2

Questa mattina 26 luglio alle ore 10,30 si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del programma 2016 del Teatro dei Barbuti. La rassegna si aprirà l’8 Agosto fino al 28 Agosto 2016 e numerosi sono gli spettacoli offerti nel cartellone. Per saperne di più clicca sul pdf allegato: barbuti 2016.

Programma

www.bottegasanlazzaro.it Siamo anche su Facebook – Bottega San Lazzaro

328 9079642 | 3396858043

||||||||||||||||||||||| Biglietti in vendita su postoriservato.it

3 thoughts on “Teatro dei Barbuti: edizione 2016

    1. I prossimi mesi verrà attivato! Ogni aggiornamento verrà condiviso sul sito e sui social. Grazie per seguire le nostre attività.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *